CASI STUDIO

COSTRUIRE UN LOGO

CLIENTE: Università degli studi di Cagliari

 

BRIEF: Progettazione di un segno identificativo per il progetto di educazione imprenditoriale denominato NEMO

CODICE

SCEGLIERE IL LINGUAGGIO

L’Università di Cagliari, attraverso il suo Centro per l’Innovazione e l’imprenditorialità, ha avviato una partnership con un ente di sviluppo rurale, il GAL Marmilla, per creare dei percorsi di educazione imprenditoriale.

La scelta dell’identità di questo progetto nasce con l’obiettivo di trasmettere questa partnership attraverso delle attività che vedono coinvolto la “Marmilla”, una subregione della Sardegna caratterizzata da un territorio ricco di colline che si ripetono nel paesaggio. Il nome del progetto “Nemo” è l’acronimo di Nurturing Entrepreneurial Mindset & Organizations, al contempo lascia intuire un legame con il mare. Le linee di intervento dei percorsi formativi sono tre: ICT, Agrifood, Turismo e i beni culturali e ambientale.

FORMA

DISEGNARE IL MESSAGGIO

Dopo il primo processo di analisi e ricerca attraverso lo studio dei significati e dei significanti si procede nella ricerca del segno.
In questa fase il lavoro procede seguendo la linea tracciata durante l’analisi ma lasciando spazio libero alla creatività e alla sperimentazione.
Inizia un processo simile a quello di uno scalpellino che fa prendere forma alla materia grezza.
Si analizzano i singoli elementi e si provano a mettere insieme. Il nome Nemo, la lettera N, le 3 aree di intervento, la Marmilla, il legame con l’Università di Cagliari.

IDENTITÀ

TRASMETTERE EMOZIONI

Definito un segno si può procedere nel raffinare alcuni aspetti per dare un’identità chiara che possa essere trasmessa in tutti gli utilizzi necessari.

Si definiscono i colori, si creano dei bozzetti per ragionare sui dettagli di utilizzo del nuovo marchio arrivando così a al risultato finale.

OGNI PROGETTO, UN’ANIMA

PROGETTARE UN
SITO WEB